cerca nel blog

Luglio
28

IL CONTROLLO DI GESTIONE TRA TECNOLOGIA E OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI

CONDIVIDI SU
tecnologia

IL CONTROLLO DI GESTIONE TRA TECNOLOGIA E OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI


Oggi continuiamo la pubblicazione di una serie di approfondimenti sul controllo di gestione: questi approfondimenti vogliono essere di stimolo per tutti coloro che hanno deciso di compiere il primo passo verso la costruzione di una strategia di business concreta, solida e duratura e che vogliono portare il loro business a un livello successivo, attraverso un nuovo paradigma di governance e di gestione smart.


  1. SFRUTTA LA TECNOLOGIA E OTTIMIZZA I PROCESSI
  2. LA SELEZIONE DEI FLUSSI DI DATI
  3. IL CONTROLLO DI GESTIONE COME DRIVER DI INNOVAZIONE

  1. SFRUTTA LA TECNOLOGIA E OTTIMIZZA I PROCESSI

    Le aziende oggi sono informatizzate e dispongono di software gestionali e di altro genere spesso integrati tra loro. In altri termini dispongono di una grande mole di dati e di flussi di dati, anche contabili, amministrativi e finanziari.

    Ma la domanda più importante e che esige una risposta altrettanto importante è: sei in grado di sfruttarne a pieno il loro potenziale?

    Il Controllo di Gestione è fatto anche di tecnologia.

    Software molto semplici, in realtà, che estraggono i dati che ti servono davvero e che li riorganizzano in cruscotti immediati, chiari, di facile lettura.

    I controller di primo livello si occupano anche di questo: migliorano i flussi di dati e ti offrono la possibilità, dopo aver costruito il tuo Controllo di Gestione personalizzato, di migliorare l’efficienza aziendale, ottimizzando i processi e semplificandoti le procedure.


    1. LA TECNOLOGIA INFORMATICA E IL MIGLIORAMENTO ORGANIZZATIVO

      Nella nostra esperienza di consulenti, molto spesso nelle aziende in cui operiamo, la tecnologia informatica e l’infrastruttura IT in generale è vista come sinonimo di miglioramento organizzativo e produttivo. E questo sicuramente è vero. I benefici sono evidenti. Ma ogni imprenditore che abbia informatizzato o migliorato la propria infrastruttura sa benissimo come questo processo sia faticoso, in termini di formazione, risoluzione di problemi tecnici, cambiamenti di abitudini.

      Spesso gli standard offerti a livello informatico non sono perfettamente tagliati sui processi aziendali (e gli stessi processi aziendali non evolvono verso gli standard) con il risultato che spesso il potenziale informatico e la raccolta dei dati non è totalmente funzionale all’evoluzione tecnologica dell’azienda nel suo complesso.

      La realtà è che, accanto ad uno standard informatico generale (miglioramento dei flussi e dei processi generali) è sempre più importante disporre di strumenti integrati personalizzati che servano a uno scopo preciso, proprio per migliorare e rendere efficienti quelle aree che necessitano di dati, operazioni e algoritmi sempre più specifici.


      1. IL CONTROLLO DI GESTIONE COME DRIVER DI INNOVAZIONE

        Il Controllo di gestione è quindi un driver di innovazione aziendale: lo è a livello di aumento di competenze e di know how, a livello di processi e anche a livello tecnologico.

        E’ un nuovo paradigma di Governance. E’ essere SMART

        Infatti nella nostra area di intervento, nell’amministrazione, nella finanza e nel controllo di gestione, abbiamo visto come, accanto ai software più o meno evoluti che troviamo in azienda, i CFO e i collaboratori, abbiano bisogno, insieme all’imprenditore, di uno strumento che, una volta integrato e collegato con i gestionali, permetta di estrapolare, rielaborare e visualizzare in modo chiaro e semplice quei dati che davvero servono alla direzione e che permettano di fare scelte tempestive, utili e davvero informate, cioè le scelte giuste per il futuro aziendale.

        Questo strumento noi lo abbiamo creato e sviluppato e lo abbiamo chiamato MATCHDRIVE: IL NAVIGATORE AZIENDALE DEDICATO A CHI FA IMPRESA: con una corretta impostazione del controllo di gestione l'imprenditore è in grado di esaminare con lucidità gli accadimenti ed avere un navigatore per guidare la sua azienda verso nuovi e più proficui obiettivi.


        - CONTINUA - 


        Se vuoi scoprire come il metodo Matchdrive Smart può aiutare la tua azienda a crescere chiedi una consulenza gratuita ai nostri esperti tramite la sezione contatti del nostro sito!

        Federico Cecchi
        Federico Cecchi
        Match Founder, consulente senior in controllo di gestione e finanza aziendale, co-creatore del metodo MATCHDRIVE® Smart

        ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

        barra palette

        Per ricevere gratis i nostri articoli direttamente per mail.

        MATCHDRIVE logo

        MATCHDRIVE è un servizio di match advisory srl - Via Fratelli Giachetti, 28/3 Prato - info@wematch.it - tel +39 0574 574561 - fax +39 0574 1659035
        C.F. 04589860487 - P.Iva 01729390979 Cciaa Prato N. Rea 465353 Reg. Imprese N. 04589860487 - Capitale Sociale € 10.400,00 i.v.
        Privacy & Cookies policy

        RICHIEDI CONSULENZA GRATUITA

        captcha codice